• TATAP team

Ricetta donata da: La Loggia Piazzale Michelangelo - Pasta e... melanzana

Ingredienti per 4 persone:

- Melanzane 2

- Pasta corta 200 g

- Cipolla bionda piccola 1

- Spicchi di aglio in camicia 2

- Grana padano 50g

- Fettine sottili di scamorza affumicata 2

- Pomodori maturi 4

- Pomodori pelati 300 g

- Mezzo bicchiere di vino bianco

- Origano q.b.

- Basilico q.b.

- Sale e pepe q.b.

- Olio EVO q.b.

Procedimento:

Dividere le melanzane a metà, inciderle con un coltello e svuotarle con l’aiuto di un cucchiaino.

Condire le melanzane svuotate con olio e sale e adagiarle capovolte su di una teglia a cuocere in forno a 200° per 10 minuti. Una volta ritirate dal forno spolverarle con un po’ di origano.

Nel frattempo mettere a bollire l’acqua per la pasta, tritare la cipolla e metterla in padella con olio e aglio in camicia leggermente schiacciato, facendo andare a fuoco medio fino a quando la cipolla non comincia a rosolare.

Aggiungere la polpa delle melanzane con un po’ di basilico e far andare fino al completo assorbimento dell’olio; sfumare con un goccio di vino: appena è evaporato aggiungere un bicchiere d’acqua ed il restante bicchiere di vino.

Aggiungere il pomodoro ed il restante basilico lasciando qualche foglia per decorare.

Portare tutto a bollore e cuocere a fuoco medio per dieci minuti.

Buttare la pasta.

Mettere da parte un po’ di salsa e appena la pasta è pronta (due minuti prima rispetto al tempo indicato sulla confezione) mantecare con metà del grana padano, e aggiungere un pizzico di pepe e un po’ di origano.

Riempire le melanzane, aggiungendo poi la salsa lasciata da parte, il restante grana e la scamorza.

Cuocere in forno a 190° fino a doratura, circa 8 minuti.



2,577 visualizzazioni

Da soli possiamo fare così poco; insieme possiamo fare così tanto. 

© 2017-2019 TATAP S.R.L. - Website offered by TATAP